Dalle api una possibile cura contro la dernatite atopicaNon solo amiche dell’ambiente. Le api si dimostrano anche alleate della salute. Da questi preziosi insetti, infatti, per la precisione dalla melittina, il principale componente del loro veleno, potrebbe provenire una cura per la dermatite atopica.

A sostenerlo sono recenti studi preliminari descritti sul British Journal of Pharmacology, che evidenziano come la melittina potrebbe diventare principio attivo ad uso topico per il trattamento di questa malattia infiammatoria cronica della pelle.

Lo studio

La ricerca è stata realizzata da esperti dell’Università di Daegu, in Corea. Grazie a test condotti su animali e cellule umane in provetta, i ricercatori hanno rilevato che il veleno delle api e più specificatamente il suo costituente principale sono in grado di esercitare un’azione antinfiammatoria sulla pelle colpita da dermatite atopica.


LEGGI ANCHE: Trattamento dell’Eczema Atopico: le nuove linee guida


Come evidenziato dagli stessi autori nell’abstract del lavoro, si tratta ancora di studi preliminari che però suggeriscono che la melittina potrebbe essere adatta a un’applicazione topica nel trattamento della dermatite atopica.

Attendiamo ulteriori sviluppi.

Shares
Share This