Curiosità

Le creme abbronzanti sono pericolose?

Le creme autoabbronzanti agiscono modificando la struttura chimica della cheratina presente negli strati più superficiali della pelle e dando luogo così al caratteristico colore bronzato.
L’unico pericolo è quello di una eventuale allergia nei confronti di uno dei componenti della crema, ma per fortuna tale evento è piuttosto raro.
Bisogna però ricordare che il potere colorante aumenta in presenza di alcool per cui è meglio evitare l’uso di profumi direttamente sulla cute trattata per non causare la comparsa di chiazze più scure.
Dopo l’applicazione le mani vanno sempre accuratamente lavate per evitare un antiestetico colore arancione sulle zone palmari.
È importante ricordare che l’abbronzatura ottenuta con questo metodo non ci protegge dai raggi ultravioletti perché non è formata da melanina (a differenza dell’abbronzatura naturale) per cui l’esposizione al sole deve essere sempre effettuata con molta cautela.

A cura di
Antonino Di Pietro
Dermatologo Plastico

Shares
Share This