Curiosità

Il casco danneggia i capelli?

Ogni volta che sul cuoio capelluto si esercita un trauma può verificarsi un indebolimento del bulbo pilifero e quindi una possibile caduta di capelli.
Se i capelli sono già deboli può succedere che uno sfregamento del casco sul capillizio possa rappresentare un possibile trauma aggiuntivo e peggiorativo.
Tuttavia non bisogna allarmarsi, perché in genere il casco è sempre ben aderente sul capo con la sua imbottitura e quindi lo sfregamento è minimo.
Ma se vogliamo evitare anche il più piccolo rischio può essere utile indossare un sottocasco calzamaglia in seta che impedirà il contatto diretto della calotta del casco sulla capigliatura.
In questo modo si potranno evitare anche le eventuali allergie causate dal contatto dell’imbottitura e rivestimento interno in fibre sintetiche con la cute del cuoio capelluto. Tali dermatiti sono le responsabili di fastidiosi pruriti ed eccessi di forfora in molti motociclisti.

A cura di
Antonino Di Pietro
Dermatologo Plastico

Shares
Share This