Caduta dei capelli: le risposte ai dubbi più frequenti
Indipendentemente dalla causa scatenante, la caduta dei capelli è un argomento che preoccupa molto. Ecco le risposte ad alcuni dei dubbi più frequenti in un vero-falso.

D’autunno la perdita dei capelli è più abbondante

Vero. La caduta dei capelli nei mesi autunnali è un fenomeno naturale che non deve destare particolare apprensione. In questo momento dell’anno, possiamo perdere dai 100 ai 150 capelli al giorno, che sono sostituiti da capelli nuovi. Occorre iniziare a preoccuparsi solo nei casi in cui la caduta si prolunga nel tempo, se iniziamo a notare capelli più fini e deboli o se sul capo si notano chiazze evidenti in cui la capigliatura risulta assente.

L’alimentazione non incide sulla salute dei capelli

Falso. La dieta è di fondamentale importanza per avere una chioma sana e forte. In un’alimentazione corretta che favorisca la salute della capigliatura non devono mancare frutta e verdura fresche, preziose fonti di vitamine e minerali, che vanno consumate quotidianamente.


LEGGI ANCHE: Allergia al nichel: colpite soprattutto le donne


Fra le vitamine, la vitamina B occupa un posto di primo piano. La sua carenza rappresenta una delle prime cause di caduta poiché questa vitamina contrasta l’iperproduzione di sebo e stimola la crescita dei capelli. La si può reperire consumando piselli, yogurt, pesce grasso e cereali integrali.

I lavaggi frequenti fanno cadere capelli

Falso. È possibile fare lo shampoo anche tutti i giorni senza andare incontro alla calvizie. È però importante seguire alcune accortezze:

  • I prodotti utilizzati per il lavaggio non devono essere aggressivi;
  • Durante il lavaggio, per non traumatizzare la capigliatura, è importante evitare gli sfregamenti troppo energici;
  • Bisogna evitare di spazzolare i capelli quando sono ancora bagnati, perché si rischia di spezzarli;
  • Nel corso dell’asciugatura, occorre eliminare quanta più acqua possibile, tamponando delicatamente la testa con un asciugamano senza frizionare;
  • È necessario mantenere il phon ad almeno quindici centimetri di distanza dal capo, usando il getto tiepido. Il calore eccessivo potrebbe indebolire la struttura del capello o bruciarne la radice. Per lo stesso motivo, è importante fare delle brevi pause durante l’asciugatura per non surriscaldare troppo la capigliatura.

Gli integratori possono essere utili per combattere la caduta dei capelli

Vero. Gli integratori possono essere d’aiuto per rinforzare i capelli. Questo vale soprattutto nei mesi caldi, quando il sole, il caldo, il sudore e l’acqua salata, mettono a dura prova la chioma. Va però ricordato che gli integratori non devono essere mai assunti di iniziativa propria ma sempre su consiglio medico.

Shares
Share This